Osteoporosi e Chiropratica

Ci sono Controindicazioni al trattamento chiropratico se c’è osteoporosi?

L’osteoporosi non è in se’ controindicazione al trattamento chiropratico.

Il chiropratico esperto conosce le cautele e le tecniche specifiche da utilizzare in presenza di osteoporosi.

Con osteoporosi avanzata, per esempio, il Dr Clementoni non usa mai alcune tecniche manipolative (per esempio quelle che possono far sentire il caratteristico scroscio articolare, il ‘crack’ che alcuni associano, in modo un po’ semplificatorio, ai trattamenti chiropratici). Si usano lettini speciali e trattamenti che implicano forze minime ma efficaci, nel rispetto assoluto dell’integrità del paziente.

osteoporosi chiropratico

Anche la ricerca scientifica sta dimostrando che il trattamento chiropratico può essere utile a prevenire l’osteoporosi.

(Una conferma dalla ricerca clinica: López-Herradón, A., Fujikawa, et al. Impact of Chiropractic Manipulation on Bone and Skeletal Muscle of Ovariectomized Rats – Calcif Tissue Int (2017) 101: 519)

Del resto la chiropratica è già sicura anche per bambini e donne in gravidanza : basta essere in mani esperte.