Dolore alla spalla: come il chiropratico esperto può aiutare

Il dolore alla spalla richiede una valutazione attenta per capire se solo muscoli e legamenti della spalla sono coinvolti e stabilire tutte le cause che provocano il dolore.

In molti casi è necessario valutare le condizioni della spalla con esami specifici quali raggi x, ecografia o risonanza magnetica.

spalla dolore chiropratico

Secondo il Dr Clementoni è sempre importante esaminare con attenzione anche  la colonna vertebrale cervicale, perché da qui fuoriescono i nervi che vanno ai muscoli della spalla. L’esempio più semplice da capire è la cervicobrachialgia.

‘Molti problemi alla spalla non troverebbero mai soluzione senza un trattamento chiropratico specifico del rachide cervicale, e non solo, la valutazione deve sempre essere il più completa possibile, specialmente se il dolore dura da tempo’

(Dr Clementoni)

Dopo un’attenta valutazione iniziale, che non sarà limitata soltanto alla spalla, si potrà stabilire la causa principale del problema e stabilire il trattamento chiropratico personalizzato , senza uso di farmaci e con lo scopo primario di evitare  l’intervento chirurgico, e ristabilire la corretta funzionalità delle articolazioni, eliminando il dolore.